14 gennaio 2016

Direzione Lavori

Gestire l’impresa:

Hai mai avuto problemi a gestire un’impresa di costruzioni? L’impresa sta lavorando male? Ha bloccato i lavori di ristrutturazione? Non sai come mandarla via? O come farle pagare le penali per ritardi nella consegna dell’opera?

La soluzione è rivolgersi ad un direttore lavori competente prima di firmare un contratto con l’impresa, un Architetto che sappia redigere un contratto d’appalto inattaccabile che preveda penali adeguate all’opera da realizzare, con allegato un capitolato molto dettagliato, che non lasci all’impresa la possibilità di fare ciò che vuole, bloccando il cantiere per mesi o anni.

Il professionista deve sapere gestire imprese e artigiani affinche questi non ricattino il committente minacciando di fermare il cantiere o procurando ritardi ingiustificati.

Programma dei lavori e Business plan:

Nel settore delle costruzioni è necessario muoversi con capacità e conoscenza della contrattualistica e della cantieristica, in quanto entrambi gli aspetti sono necessari per riuscire a gestire un’impresa in modo efficace. Il contratto d’appalto, deve prevedere tempi certi di consegna dell’opera finita da parte dell’impresa ed un programma dei lavori dettagliato con consegne parziali e stati di avanzamento lavori (SAL). Insieme a questi documenti, noi redigiamo anche un business plan che mostri il rendimento dell’investimento, in modo che sia chiaro dall’inizio che un’opera ha un determinato costo se viene eseguita secondo i tempi previsti e quanto, i costi possano aumentare all’aumentare della durata del cantiere.

Fai da te:

Spesso le persone si rivolgono direttamente all’impresa o al piccolo artigiano, con un approccio “Fai da te”, credendo di avere l’esperienza di gestire direttamente i lavori, e sperando di risparmiare soldi. Ma quando il cantiere va male ci si rende conto della necessità di avere un Direttore dei lavori che sappia gestire l’impresa dall’inizio della commessa.

E quel che è peggio, ci si rende conto che anzichè risparmiare denaro, aumentano solo i costi dovuti ai ritardi del cantiere, ritardi nell’entrare in possesso dell’immobile.

Aggiornamento professionale:

Per questo è importante avere un Architetto che sia in grado di dirigere i lavori e impedire la levitazione dei costi e il prolungamento dei tempi.

Il professionista deve avere un’alta professionalità, deve essere preparato secondo le disposizioni normative vigenti con un aggiornamento professionale continuo.

Inoltre il professionista è tenuto a seguire il codice dontologico che regola la professione dell’Architetto:

Scarica il codice deontologico

Lascia un commento

error: